I Compiti dell´Ente Locale

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Ai sensi dell´art. 18, comma 3 del D. Lgs. 81/08 s.m.i. la pubblica amministrazione, individuabile nel presente contesto, nell´ente locale per le istituzioni scolastiche ed educative, è titolare degli obblighi in merito agli interventi strutturali ed alla manutenzione, necessari ad assicurare la sicurezza dei locali e delle strutture assegnate. Il dirigente scolastico, in qualità di "datore di lavoro" così come inteso dal D. Lgs. 81/08 s.m.i., assolve ai suoi obblighi in merito alla sicurezza, effettuando una richiesta di adempimento degli interventi necessari all´amministrazione competente o al titolare dell´obbligo giuridico.
All´ente locale spetta il compito di:
Manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili scolastici.
Adeguamento degli impianti esistenti (impianto elettrico, impianto di messa a terra, impianto di riscaldamento, impianto antincendio, impianto idraulico sanitario e fognario, impianto telefonico, ecc.) per come previsto dal Decreto 37/08.
Abbattimento delle eventuali barriere architettoniche.
Controllo ed eventuale rimozione di amianto quando presente.
Fornitura delle dotazioni antincendio (idranti, estintori, ecc.), previste dalle autorizzazioni antincendio (CPI).
Fornitura e posa della segnaletica di sicurezza.
Adeguamento dei locali alle norme previste dal D.Lgs. 81/08.
Adeguamento, degli istituti di istruzione scolastica sul profilo antincendio per come previsto dal D.M. 26 Agosto 1992.
Controllo dello stato di conservazione degli immobili ove sono ubicati gli istituti di istruzione scolastica.


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti

Contatore visite